FAVOLE PER TE

Oh sì, ancora meravigliosamente favole! Ancora cinque favole che ci vengono incontro saltellando come sempre, quasi uscendo dalle pagine, con la stessa magia che le fa stare ferme a farsi leggere.

E, tra le righe, i bambini, gli animali e la fantasia si divertono a raccontarci la vita di tutti i giorni con le sue difficoltà e le sorridenti soluzioni.
Sempre con un modo facile di proporre situazioni, sensazioni, sentimenti, emozioni e rapporti: il tutto, addolcito dalla fantasia, parla della realtà rendendo possibile ciò che altrimenti sarebbe davvero complicato spiegare.
Le favole, infatti, sono un modo splendido di dire e spiegare le cose: dicono, ma non impongono; suggeriscono, ma… è solo una favola; affrontano argomenti complicati e li risolvono con la magia!
E quindi perché no?
Lasciamoci avvolgere dalla magia, dallo stupore, dall’animo bambino, dal gioco felice…
Perché le favole sanno sempre trovare il loro momento in ciascuno di noi.
E allora… ancora favole: Favole per te!

Logo Marcianum Press

EDITORE: Marcianum Press, 2016
DISEGNI E ANIMALI DI PONGO: Giorgia Bellavia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PROGETTO GRAFICO E FOTO DI COPERTINA: Tomomot
ISBN 978-88-6512-492-5

LE FAVOLE

1 FAVronzina

La mosca Ronzina

Buongiorno! Buongiorno a tutti!
Perché mi guardate così?... Mai vista una mosca bianca?
Beh, è vero, non è facile… Ma vivere così senza bugie, senza preconcetti, senza prepotenza… si può!
E sono così felice di esserci riuscita!!
A volte basta solo fermarsi un attimo per respirare.
Poi è tutto più facile e, credetemi, chiunque può cambiare, anche quando noi per primi non lo pensiamo possibile!
E adesso sono piena di amici.

2 FAVpettirosso

Il pettirosso che aspettava la primavera

La timidezza non è un ostacolo insuperabile… anzi a volte è solo un modo di proteggere la gentilezza dentro di noi, proteggerla da un mondo difficile, che la deride.
Io mi chiamo Robin e mi piace essere gentile.
Mi piace dire grazie, è una cosa bellissima!
Grazie è una parola magica, un dono bellissimo che fa nascere i sorrisi e non si può mai rinunciare a dirlo, anche quando ci sembra che nessuno ascolti.
E allora… Grazie!
E vedrete che magia: tutti sorrideranno attorno a voi!

3 FAVdelfino

Il delfino amico dei granchi

Io sono Placido e questo è il mio amico Vladimiro.
Siamo diversi tra noi: io sono un delfino, lui è un pesce spada ma cosa vuol dire? Noi siamo amici amici amici, lo stesso!
Quando ero piccolo, Vlady mi prendeva in giro perché mi piacevano i granchi: poi ha capito che nessuno può essere preso in giro solo perché è diverso da noi e sogna cose diverse…
Ora lo sa anche lui che più diversi siamo e più possiamo completarci e io sono felice di avere un amico così!
Io e i granchi, naturalmente!

4 FAVgregorio

L’orto di Gregorio

Eh già, non ve lo sareste aspettato, vero?
Ma non sempre le cose sono come sembrano…
Il mio amico Stefano ha saputo ascoltare bene bene, anche quello che non è facile sentire perché non si vede.
E ha saputo seguire il suo cuore, senza farsi fermare dalle apparenze o dalle paure di essere preso in giro.
La sua maestra lo ha aiutato molto, ma lui non ha avuto il timore di seguire i suoi sogni e le sue capacità speciali.
Perché ognuno di noi ha delle capacità speciali dentro, sempre!
A proposito, io sono Gregorio e vi aspetto nel mio “orto”!

5 FAVbambina

La bambina, la gufa e la luna

Caspita, che sbaglio stavo facendo…
Mi sentivo sempre così importante, così infallibile, così superiore… e invece ero solo ridicola.
Per fortuna me ne sono accorta in tempo!
Già, perché è un traguardo grandissimo riuscire a capire quando stiamo sbagliando e, soprattutto, riuscire a cambiare.
È come vincere la medaglia d’oro alle Olimpiadi!
E io so che ce l’ho fatta ora, grazie alle mie dolci amiche.
Parola di Mariaspina!